I fratelli Neshov

E’ dalla fine degli anni Novanta, dalla comparsa sulla scena cinematografica dei “dogmatici” alla Lars Von Trier e Thomas Vinterberg, che ci confrontiamo nuovamente in modo intenso con la narrazione proveniente dal profondo nord europa. Dopo il cinema e la tv sono sbarcati gli autori letterari dalle cui opere spesso film e serie tv hanno preso linfa e ispirazione, in un circolo virtuoso che ha creato una sequela di bestseller (pensate solo al fenomeno Stieg Larsson) e un buon numero di produzioni cinematografiche e televisive di qualità sempre crescente (un titolo su tutti tra i film usciti in Italia può essere “Headhunters”, thriller norvegese di Morten Tyldum tratto da Jo Nesbo: è passato qualche volta su Rai 4, recuperatelo e non ve ne pentirete. Tra le serie invece molto buona è la danese “Borgen”, che dopo aver fatto incetta di premi in tutta Europa finalmente è arrivata anche da noi, su LaEffe). Spesso si tratta di opere di genere, ma alcune caratteristiche di base penso siano abbastanza riconoscibili: si seguono le regole senza mai perdere di vista l’ironia e si parla dei valori fondanti della società continuando ad avere nostalgia di un’umanità che rischiamo sempre più di perdere.  Insomma, questo pistolotto mi serve per parlare di “I fratelli Neshov”, di Ann Ragde, e per spiegare perché mi ci sono accostato con un certo interesse, non rimanendo deluso. Pur non sapendo, mea culpa, che si trattasse del secondo capitolo di una trilogia, ho trovato molto scorrevole la lettura e sono entrato senza fatica nel mondo della famiglia Neshov, apparentemente così lontano dal mio. Durante la lettura mi sono trovato spesso ad immaginare i personaggi come fossero protagonisti di una serie televisiva, e difatti nel 2010 la televisione norvegese ha già pensato ad un adattamento, con otto puntate (credo) di grande successo in patria. Per una volta, quindi, percorso inverso, dalla carta allo schermo, per una storia che vale la pena leggere.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Please type the characters of this captcha image in the input box

Please type the characters of this captcha image in the input box


© 2019. Bookclub Neripozza. All rights reserved. web agency web agency urbangap